Una delle tante descrizioni di Rosalia che ho trovato

Una delle tante descrizioni di Rosalia che ho trovato

sonno2

E’ una bambina, la piccola Rosalia Lombardo. Con il suo vestitino pesca, i capelli biondi e perfino il fiocco giallo in testa, se non fosse in una bara, e in questo posto, sembrerebbe addormentata. E invece sta qui, nelle catacombe, dal 1920. Il metodo per l’imbalsamazione di Rosalia, fu inventato dal Dott. Solafia, un medico palermitano che portò con sé nella tomba il suo segreto. Si sa solo che la tecnica da lui adottata prevedeva iniezioni di sostanze chimiche e nient’altro. Così, Rosalia dorme e gli altri cadaveri, le altre mummie, fanno la figura di spaventapasseri sbilenchi e sbrindellati, chiamati attorno a lei per intimorire i visitatori. “Guai”, sembrano dire, “a disturbarne il riposo! Guai a recidere il filo intatto dei suoi sogni!”. Un frugolino biondo con centinaia di sentinelle glabre e minacciose, un presepe macabro.

da Valerio Corzani, Lonely Planet: Londra – p 140, 2002

Lo scriveva appunto Valerio Corzani nel 2002. Chissà se si trovasse a ripassare da quelle parti cosa troverebbe Corzani…una bambina irriconoscibile con gli occhi semi-aperti, la faccia a cartina geografica e un colorito scuro da fare invidia alle popolazioni del Nord-Africa, dopo tutto siamo a due passi…Niente paura… ora quel corpo è stato ben bene nascosto dentro una capsula fantascientifica e high tech che serve ad arrestarne il degrado…un degrado messo in moto da quegli stessi signori che si vantano di avere scoperto tutti i segreti del caso. Una messa in scena fasulla e da pantomima che verrà replicata domani sul solito palcoscenico televisivo. Caro Valerio Corzani, altro che disturbarne il sonno…Ma credo che anche Salafia, nonchè il generale Lombardo si siano rivoltati nella tomba con buona pace degli ignoranti atei che credono che tutto finisca con il corpo…

Alt rettifico: niente capsula fantascientifica…o meglio I palermitani e chi si reca alle catacombe vedono Rosalia sempre allo stesso modo, mentre per i tedeschi che hanno visto il fatidico servizio sulla zdf Rosalia è stata “sapientemente” riposta dentro una capsula fantascientifica tipo aliena (ricordate le puntate di Mistero sugli Alieni, una cosa del genere….) dove verrà arrestato il suo degrado. Magia televisiva... (16/8/2010) Prossimo post sui commenti ascoltati davanti alla grata…

Articoli correlati:

COMMENTIAMO INSIEME UNA NOTIZIA APPARSA SUL VELINO

 

Pubblicato da RosaliaPerSempre

Sono la protagonista del libro Rosalia per Sempre e vorrei potere raccontare la straordinaria vicenda dell'imbalsamazione di Rosalia Lombardo I am the protagonist of the novel "Forever Rosalia" and I would love to have the occasion of telling the extraordinary story of Rosalia Lombardo's embalming

2 Risposte a “Una delle tante descrizioni di Rosalia che ho trovato”

  1. cio' che si dice sul velino sono delle emerite cavolate,lo so perche' sono uno scenziato che conosce bene tutta la storia e vivo a palermo…..sono con te e rosanna cara tiziana!!!

  2. So bene che ci sono diversi scienziati indignati per quello che sta succedendo e ne hanno ben ragione. Chi è scienziato sul serio nn può volere che si usi la parola scienza per avallare azioni vergognose. Ma una cosa voglio dire qui e Lei me ne da l'occasione:

    NON C'E' SCIENZA DOVE NON C'E' DEMOCRAZIA.

    Un cordiale saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi donare qui, Grazie!